Infermeria

Quasi vent’anni fa nasce presso la parrocchia Vianney un ambulatorio infermieristico animato da alcuni infermieri volontari: da allora si sono succeduti diversi operatori, ma per tutti il desiderio è sempre stato quello di dedicare un po’ di tempo e professionalità al servizio dei più bisognosi (parrocchiani e non).

L’attività nasce per soddisfare piccoli interventi assistenziali come:
– terapia intramuscolare
– rilevazione della glicemia capillare e della pressione arteriosa
– medicazioni semplici

Medicazioni avanzate, invece, NON SONO PREVISTE, perché richiedono l’assistenza domiciliare integrata, così come i prelievi e la terapia endovenosa.

Anche i vaccini antinfluenzali NON SI POSSONO PRATICARE, poiché sarebbe necessaria la presenza di un medico e di farmaci d’urgenza, qualora insorgessero reazioni allergiche o altri effetti collaterali.

Non si tratta neppure di un centro d’ascolto, anche se si cerca di dare sempre il giusto spazio alle persone anziane e sole .

Il servizio è aperto tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 17 alle 18 presso gli uffici parrocchiali, in via Gianelli 8 (è però sospeso durante il periodo di Estate Ragazzi, per motivi di sicurezza, e per tutto agosto: riprenderà dal 15 di settembre).

I volontari non garantiscono servizi domiciliari, ma in caso di febbre o di impossibilità a recarsi in parrocchia, cercano di venire incontro alle diverse esigenze per quanto possibile.

Il servizio è completamente gratuito per agevolare le persone in difficoltà, tuttavia, per chi lo desidera, è possibile lasciare un offerta libera, che sarà devoluta alla Caritas parrocchiale o per sostenere altre realtà locali di beneficienza.